Privacy Policy

Privacy clienti

 

Informativa ai clienti. In materia di protezione dei dati personali.
Ai sensi dell’art. 13 del regolamento u.E. 2016/679

 

Gentili Clienti,
in osservanza a quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento U.E. 2016/679 (il “GDPR”) ed in appli-cazione dei principi posti dal GDPR medesimo, Vi trasmettiamo la presente informativa al fine di renderVi consapevoli delle caratteristiche e delle modalità del trattamento (il “Trattamento”), da parte nostra, di qualsiasi informazione da Voi fornitaci nell’ambito dei rapporti tra noi instaurati e/o instaurandi e riguardanti una persona fisica (l’“Interessato”) identificata o identificabile (i “Dati per-sonali”), ivi espressamente inclusi i Vostri dipendenti e collaboratori. A norma dell’art. 4.1. GDPR, “si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamen-te, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale”.

1. Titolare del Trattamento (il “Titolare”).

Il Titolare del Trattamento è la società Pelletterie Bianchi e Nardi SpA (C.F. e P.IVA 00385830484) , con sede legale in Scandicci (FI), Via delle Fonti n. 2, e-mail info@bianchienardi.it, in persona del Suo rappresentante legale pro-tempore, Sig. Gabriele Bianchi (di seguito il “Titolare”).
Ogni comunicazione inerente il Trattamento, anche ai sensi degli articoli successivi, dovrà essere inviata, da Voi e/o dall’Interessato, tramite raccomandata a/r, PEC o email ai recapiti sopra indi-cati.

2. Finalità del Trattamento (le “Finalità”) e base giuridica.

I Dati personali raccolti, presso l’Interessato (art. 13 GDPR) o meno (art. 14 GDPR), saranno da noi utilizzati esclusivamente al fine di:

  1. adempiere agli obblighi precontrattuali e contrattuali nei Vostri confronti;
  2. adempiere ed esigere l’adempimento di specifici obblighi derivanti da leggi e regolamenti;
  3. inviare proposte commerciali ai fini di vendita di prodotti e/o servizi analoghi a quelli già ac-quistati (soft-spam);
  4. inviare newsletter;
  5. svolgere attività di marketing (mediante posta cartacea, chiamate con operatore, chiamate senza operatore, posta elettronica, telefax, MMS, SMS) e ricerche di mercato;
  6. svolgere attività di profilazione ai sensi dell’art. 4.4. GDPR;

La base giuridica del Trattamento è costituita:

  • dalla necessità da parte nostra di dare esecuzione ad un contratto di cui l’Interessato è parte ovvero a misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso;
  • dalla necessità da parte nostra di adempiere un obbligo legale;
  • interesse legittimo del Titolare (art. 6 lett. f) GDPR);
  • per i soli punti (iv) e seguenti, dall’espresso consenso che sarà di volta in volta liberamente rila-sciato dall’Interessato (art. 7 GDPR), anche mediante invio di e-mail, compilazione di appositi form e apposizione dei flag richiesti.

Con riferimento al punto (v), il Titolare precisa che nel contesto della vendita di un prodotto o servi-zio, le coordinate di posta elettronica dell’Interessato potranno essere utilizzate dal Titolare, senza previa richiesta del consenso da parte dell’Interessato, per la finalità di offerta e vendita di servizi analoghi a quelli già oggetto di vendita (art. 130, 4 D.lgs. 196/2003). L’Interessato potrà opporsi in ogni momento a detto Trattamento, gratuitamente, mediante semplice richiesta scritta ai recapiti sopra indicati.

Con riferimento al punto (vii), il Titolare precisa che l’Interessato potrà in qualsiasi momento indica-re la modalità di contatto che preferisce tra quelle sopra riportate e potrà opporsi al ricevimento di comunicazioni promozionali attraverso tutti o solo alcuni dei canali di comunicazione sopra indica-ti.

3. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei Dati personali.

La comunicazione da parte Vostra dei Dati personali è facoltativa, ma necessaria, in quanto l’eventuale rifiuto al rilascio, così come l’errata comunicazione dei dati medesimi, comporta l’impossibilità per il Titolare di instaurare il rapporto o di dare attuazione alle varie Finalità per cui i Dati personali sono raccolti.
Per le stesse ragioni, oltre che al fine di una corretta gestione del rapporto in essere, Vi chiediamo, altresì, di comunicarci eventuali variazioni dei Dati personali già raccolti, non appena le stesse si siano verificate.

4. Comunicazione dei Dati personali.

I Dati personali sono trattati al nostro interno da soggetti autorizzati al Trattamento (gli “Autorizzati”) sotto la responsabilità del Titolare per le Finalità sopra riportate.
I Dati personali potranno essere comunicati a soggetti a noi esterni, incaricati del compimento di funzioni strumentali e/o accessorie allo svolgimento della nostra attività aziendale, i quali tratteran-no detti dati per nostro conto. Tali soggetti saranno da noi nominati Responsabili esterni del Tratta-mento (i “Responsabili Esterni”), conformemente a quanto disposto dall’art. 28 GDPR. Presso la se-de legale del Titolare è disponibile un elenco aggiornato dei Responsabili Esterni, che sarà fornito all’Interessato previa richiesta scritta ai suddetti recapiti.
Al di fuori dei casi che precedono, i Dati personali potranno, altresì, essere comunicati ad ulteriori destinatari e/o categorie di destinatari (i “Destinatari” e le “Categorie di Destinatari”), solo per l’espletamento delle attività inerenti al rapporto precontrattuale e/o contrattuale tra noi instaurato e/o per adempiere ad obblighi di legge e/o ad ordini delle Autorità, e comunque sempre nel ri-spetto delle garanzie previste dal GDPR e dalle linee guida dell’Autorità Garante italiana, nonché dalla Commissione istituita in ottemperanza al predetto GDPR.
Fatto salvo quanto precede, i Dati personali non saranno in alcun caso oggetto di diffusione e/o comunicazione a terzi, salvo consenso specifico dell’Interessato e comunque sempre solo ove ne-cessario per l’espletamento delle Finalità.

5. Trattamento di “categorie particolari di dati personali” e di “dati personali relativi a condanne penali e reati”.

Qualora, nell’ambito del Trattamento, il Titolare venga a conoscenza di Dati personali appartenen-ti:
(i) a “categorie particolari” ai sensi dell’art. 9 GDPR (ovvero quelli “che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, non-ché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”), detti dati sa-ranno trattati, sempre esclusivamente per le Finalità indicate, solo previo consenso dell’Interessato o, comunque, in quanto il Trattamento risulti necessario per assolvere gli obblighi ed esercitare i di-ritti specifici del Titolare o dell’Interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale, nella misura in cui sia autorizzato dal diritto dell’Unione Europea o degli Stati membri o da un contratto collettivo ai sensi del diritto degli Stati membri, in presenza di garanzie appropriate per i diritti fondamentali e gli interessi dell’Interessato;
(ii) a “condanne penali e reati o a connesse misure di sicurezza” ai sensi dell’art. 10 GDPR, il Tratta-mento avverrà soltanto sotto il controllo dell’Autorità pubblica o se il Trattamento sia autorizzato dal diritto dell’Unione Europea o degli Stati membri che preveda garanzie appropriate per i diritti e le libertà degli Interessati. Un eventuale registro completo delle condanne penali deve essere tenuto soltanto sotto il controllo dell’Autorità pubblica.

6. Modalità del Trattamento.

Il Trattamento avviene con l’ausilio di strumenti elettronici e/o cartacei e, comunque, adottando procedure e misure organizzative e informatiche idonee a tutelarne la sicurezza, la riservatezza, la pertinenza e la non eccedenza.

7. Ambito territoriale.

I Dati personali saranno trattati all’interno del territorio dell’Unione Europea.
Qualora, per questioni di natura tecnica e/o operativa, si renda necessario avvalersi di soggetti ubicati al di fuori di detto territorio, essi saranno nominati Responsabili Esterni ed il trasferimento dei Dati personali ai medesimi, limitatamente allo svolgimento di specifiche attività di Trattamento, sa-rà regolato in conformità con quanto previsto dal GDPR, adottando tutte le cautele necessarie al fine di garantire la totale protezione dei Dati personali e basando tale trasferimento sulla valutazio-ne di opportune garanzie (tra le quali, a titolo esemplificativo, decisioni di adeguatezza dei Paesi terzi destinatari espresse dalla Commissione Europea, garanzie adeguate espresse dal soggetto terzo destinatario ai sensi dell’articolo 46 GDPR, etc.).
In ogni caso, l’Interessato potrà richiedere maggiori dettagli al Titolare qualora i Dati personali siano stati trattati al di fuori dell’Unione Europea, richiedendo evidenza delle specifiche garanzie adotta-te.

8. Periodo di conservazione.

I Dati personali verranno conservati dal Titolare per il periodo strettamente necessario al persegui-mento delle Finalità, ed in particolare fino alla cessazione dei rapporti precontrattuali e contrattuali tra noi in essere, fatto salvo l’ulteriore periodo di conservazione che potrà essere imposto da norme di legge.
In relazione alle finalità di marketing, i dati verranno conservati, salvo revoca del consenso, per il periodo necessario al conseguimento delle Finalità e, comunque, per un periodo non superiore a 24 mesi, ovvero il diverso periodo massimo indicato dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.
In caso di rilascio del consenso con riferimento alle Finalità di profilazione, i dati verranno conserva-ti, salvo revoca del consenso, per il periodo necessario al conseguimento delle Finalità e, comun-que, per un periodo non superiore a 12 mesi, ovvero il diverso periodo massimo indicato dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.
Al fine di gestire eventuali contestazioni o contenziosi, e comunque per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria, i Dati personali potranno essere conservati per un ulteriore periodo, pari a quello di prescrizione del diritto medesimo.

9. Modalità di rilascio dell’informativa.

In ottemperanza al principio di proporzionalità, in considerazione dell’evidente difficoltà, nonché eccessiva onerosità per il Titolare di procedere al rilascio diretto dell’informativa a ciascun Interessato che collabori o presti la propria attività in Vostro favore, ivi inclusi i Vostri dipendenti e collaboratori, Vi invitiamo a trasmettere a detti Interessati la presente informativa e, comunque, a comuni-care loro che la stessa è consultabile sul nostro sito web aziendale o che sarà inviata previa semplice richiesta scritta ai recapiti sopra indicati.

10. Diritti dell’Interessato e modalità di esercizio.

L’Interessato, in ogni momento, potrà esercitare i diritti riconosciutigli dal GDPR (i “Diritti dell’Interessato”), ed in particolare:

  • Art. 15 – Diritto di accesso dell’interessato: l’Interessato ha il diritto di accedere ai propri dati e ai relativi Trattamenti. Tale diritto si sostanza nella possibilità di ottenere la conferma se sia o meno in corso un Trattamento dei propri Dati personali, ovvero nella possibilità di richiedere e ricevere una copia dei dati oggetto di trattamento;
  • Art. 16 – Diritto di rettifica: l’Interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei Dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle Finalità, l’Interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei Dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
  • Art. 17 – Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»): l’Interessato ha il diritto di richiedere al Tito-lare che siano cancellati e non più sottoposti a Trattamento i Dati personali che lo riguardano e in alcuni casi, ove ve ne siano gli estremi, di ottenere la cancellazione senza ingiustificato ritardo quando è esaurita la finalità del Trattamento, è stato revocato il consenso, è stata fatta opposizione al Trattamento o quando il Trattamento dei suoi Dati personali non sia altrimenti conforme al GDPR;
  • Art. 18 – Diritto di limitazione di trattamento: l’Interessato ha il diritto di limitare il Trattamento dei propri Dati personali in caso di inesattezze, di contestazione o come misura alternativa alla cancellazione;
  • Art. 20 – Diritto alla portabilità dei dati: l’Interessato, ad eccezione dell’ipotesi in cui i dati siano archiviati mediante trattamenti non automatizzati (es. in formato cartaceo), ha il diritto di rice-vere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati personali che lo riguardano, ove si faccia riferimento a dati forniti direttamente dall’Interessato, con espresso consenso o sulla base di un contratto, e di richiedere che gli stessi siano trasmessi a un altro titolare del trattamento, se tecnicamente fattibile;
  • Art. 21 – Diritto di opposizione: l’Interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per moti-vi connessi alla sua situazione particolare, al Trattamento dei Dati personali che lo riguardano.
    L’Interessato ove voglia esercitare uno dei diritti sopra elencati dovrà rivolgere la sua richiesta diret-tamente al Titolare ai recapiti sopra indicati, salvo il diritto di proporre reclamo da inviarsi all’Autorità Garante o di presentare ricorso avanti all’Autorità Giudiziaria competente.

Il termine per la risposta all’Interessato da parte del Titolare è, per tutti i diritti (compreso il diritto di accesso) ed anche in caso di diniego, 1 mese, estendibile fino a 3 mesi in casi di particolare complessità.
Trova, comunque, applicazione l’art. 12 GDPR.

11. Revoca del consenso.

Nei casi in cui il Trattamento debba avvenire solo a seguito di consenso dell’Interessato e quest’ultimo lo abbia fornito, egli ha il diritto di revocare il consenso prestato in qualsiasi momento mediante invio di richiesta scritta al Titolare ai recapiti sopra indicati.
La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

12. Diritto di opposizione

L’Interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al Trattamento dei Dati personali per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing di-retto, mediante semplice richiesta scritta ai recapiti sopra indicati.

In vigore dal 25/05/2018

Privacy cookies

 

Informativa ai clienti. In materia di protezione dei dati personali.
Ai sensi dell’art. 13 del regolamento u.E. 2016/679

 

Gentili Utenti,
in osservanza a quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento U.E. 2016/679 (il “GDPR”) ed in applicazione dei principi posti dal GDPR medesimo, Vi invitiamo, prima di intraprendere la navigazione del nostro sito web (il “Sito web”), a prendere visione della presente informativa sul trattamento dei dati personali, al fine di renderVi consapevoli delle caratteristiche e delle modalità del trattamento (il “Trattamento”) che andremo ad operare rispetto a qualsiasi informazione da noi acquisita a seguito della navigazione da parte di qualsiasi soggetto (l’“Utente”) sul Sito web, nonché da esso fornitaci attraverso il Sito web medesimo e riguardanti una persona fisica (l’“Interessato”) identificata o identificabile (i “Dati personali”. A norma dell’art. 4.1. GDPR, “si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale”.

1. Titolare del Trattamento (il “Titolare”).

Il Titolare del Trattamento è la società Pelletterie Bianchi e Nardi SpA (C.F. e P.IVA 00385830484) , con sede legale in Scandicci (FI), Via delle Fonti n. 2, e-mail info@bianchienardi.it, in persona del Suo rappresentante legale pro-tempore, Sig. Gabriele Bianchi (di seguito il “Titolare”).
Ogni comunicazione inerente il Trattamento, anche ai sensi degli articoli successivi, dovrà essere inviata, da Voi e/o dall’Interessato, tramite raccomandata a/r, PEC o email ai recapiti sopra indicati.

2. Finalità del Trattamento (le “Finalità”) e base giuridica.

I Dati personali raccolti, presso l’Interessato (art. 13 GDPR) o meno (art. 14 GDPR), saranno da noi utilizzati esclusivamente al fine di:

  1. permettere la fruizione del Sito web;
  2. rispondere alle richieste dell’Utente (ivi incluse, a titolo esemplificativo, richieste di preventivo e candidature spontanee);
  3. adempiere agli obblighi precontrattuali e contrattuali nei Vostri confronti;
  4. adempiere ed esigere l’adempimento di specifici obblighi derivanti da leggi e regolamenti;

La base giuridica del Trattamento è costituita:

  • dalla necessità da parte nostra di dare esecuzione ad un contratto di cui l’Interessato è parte ovvero a misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso;
  • dalla necessità da parte nostra di adempiere un obbligo legale;
  • interesse legittimo del Titolare (art. 6 lett. f) GDPR);

3. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei Dati personali.

La comunicazione da parte Vostra – anche mediante invio di e-mail, compilazione di appositi form e apposizione dei flag richiesti – dei Dati personali è facoltativa, ma necessaria, in quanto l’eventuale rifiuto al rilascio, così come l’errata comunicazione dei dati medesimi, comporta l’impossibilità per il Titolare di instaurare il rapporto o di dare attuazione alle varie Finalità per cui i Dati personali sono raccolti.
Per le stesse ragioni, oltre che al fine di una corretta gestione del rapporto in essere, Vi chiediamo, altresì, di comunicarci eventuali variazioni dei Dati personali già raccolti, non appena le stesse si siano verificate.

4. Comunicazione dei Dati personali.

I Dati personali sono trattati al nostro interno da soggetti autorizzati al Trattamento (gli “Autorizzati”) sotto la responsabilità del Titolare per le Finalità sopra riportate.
I Dati personali potranno essere comunicati a soggetti a noi esterni, incaricati del compimento di funzioni strumentali e/o accessorie allo svolgimento della nostra attività aziendale, i quali tratteranno detti dati per nostro conto. Tali soggetti saranno da noi nominati Responsabili esterni del Trattamento (i “Responsabili Esterni”), conformemente a quanto disposto dall’art. 28 GDPR. Presso la sede legale del Titolare è disponibile un elenco aggiornato dei Responsabili Esterni, che sarà fornito all’Interessato previa richiesta scritta ai suddetti recapiti.
Al di fuori dei casi che precedono, i Dati personali potranno, altresì, essere comunicati ad ulteriori destinatari e/o categorie di destinatari (i “Destinatari” e le “Categorie di Destinatari”), solo per l’espletamento delle attività inerenti al rapporto precontrattuale e/o contrattuale tra noi instaurato e/o per adempiere ad obblighi di legge e/o ad ordini delle Autorità, e comunque sempre nel rispetto delle garanzie previste dal GDPR e dalle linee guida dell’Autorità Garante italiana, nonché dalla Commissione istituita in ottemperanza al predetto GDPR.
Fatto salvo quanto precede, i Dati personali non saranno in alcun caso oggetto di diffusione e/o comunicazione a terzi, salvo consenso specifico dell’Interessato e comunque sempre solo ove necessario per l’espletamento delle Finalità.

5. Trattamento di “categorie particolari di dati personali” e di “dati personali relativi a condanne penali e reati”.

Qualora, nell’ambito del Trattamento, il Titolare venga a conoscenza di Dati personali appartenenti:
(i) a “categorie particolari” ai sensi dell’art. 9 GDPR (ovvero quelli “che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”), detti dati saranno trattati, sempre esclusivamente per le Finalità indicate, solo previo consenso dell’Interessato o, comunque, in quanto il Trattamento risulti necessario per assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti specifici del Titolare o dell’Interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale, nella misura in cui sia autorizzato dal diritto dell’Unione Europea o degli Stati membri o da un contratto collettivo ai sensi del diritto degli Stati membri, in presenza di garanzie appropriate per i diritti fondamentali e gli interessi dell’Interessato;
(ii) a “condanne penali e reati o a connesse misure di sicurezza” ai sensi dell’art. 10 GDPR, il Trattamento avverrà soltanto sotto il controllo dell’Autorità pubblica o se il Trattamento sia autorizzato dal diritto dell’Unione Europea o degli Stati membri che preveda garanzie appropriate per i diritti e le libertà degli Interessati. Un eventuale registro completo delle condanne penali deve essere tenuto soltanto sotto il controllo dell’Autorità pubblica.

6. Modalità del Trattamento.

Il Trattamento avviene con l’ausilio di strumenti elettronici e/o cartacei e, comunque, adottando procedure e misure organizzative e informatiche idonee a tutelarne la sicurezza, la riservatezza, la pertinenza e la non eccedenza.

7. Ambito territoriale.

I Dati personali saranno trattati all’interno del territorio dell’Unione Europea.
Qualora, per questioni di natura tecnica e/o operativa, si renda necessario avvalersi di soggetti ubicati al di fuori di detto territorio, essi saranno nominati Responsabili Esterni ed il trasferimento dei Dati personali ai medesimi, limitatamente allo svolgimento di specifiche attività di Trattamento, sarà regolato in conformità con quanto previsto dal GDPR, adottando tutte le cautele necessarie al fine di garantire la totale protezione dei Dati personali e basando tale trasferimento sulla valutazione di opportune garanzie (tra le quali, a titolo esemplificativo, decisioni di adeguatezza dei Paesi terzi destinatari espresse dalla Commissione Europea, garanzie adeguate espresse dal soggetto terzo destinatario ai sensi dell’articolo 46 GDPR, etc.).
In ogni caso, l’Interessato potrà richiedere maggiori dettagli al Titolare qualora i Dati personali siano stati trattati al di fuori dell’Unione Europea, richiedendo evidenza delle specifiche garanzie adottate.

8. Periodo di conservazione.

I Dati personali verranno conservati dal Titolare per il periodo strettamente necessario al perseguimento delle Finalità, ed in particolare fino alla cessazione dei rapporti precontrattuali e contrattuali tra noi in essere, fatto salvo l’ulteriore periodo di conservazione che potrà essere imposto da norme di legge.
Per quanto concerne i CV spontaneamente trasmessi, essi saranno conservati per un periodo non superiore a 3 anni dall’invio, ovvero il diverso periodo massimo indicato dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.
Al fine di gestire eventuali contestazioni o contenziosi, e comunque per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria, i Dati personali potranno essere conservati per un ulteriore periodo, pari a quello di prescrizione del diritto medesimo.

9. Modalità di rilascio dell’informativa e sue successive modifiche.

La presente informativa è resa esclusivamente con riferimento al Sito web e non anche con riguardo altri siti web eventualmente consultati dall’Utente tramite link o ai quali si accede mediante social button presenti sul Sito web, rispetto ai quali il Titolare non assume alcuna responsabilità.
Qualsiasi modifica o aggiornamento alla presente informativa sarà disponibile per gli Utenti nella apposita sezione del Sito web e si applicherà a far data dalla relativa pubblicazione. Qualora l’Interessato non intenda accettare le eventuali modifiche, potrà interrompere l’utilizzo del Sito web. Si invitano, pertanto, gli Interessati a consultare periodicamente la predetta sezione.

10. Diritti dell’Interessato e modalità di esercizio.

L’Interessato, in ogni momento, potrà esercitare i diritti riconosciutigli dal GDPR (i “Diritti dell’Interessato”), ed in particolare:

  • Art. 15 – Diritto di accesso dell’interessato: l’Interessato ha il diritto di accedere ai propri dati e ai relativi Trattamenti. Tale diritto si sostanza nella possibilità di ottenere la conferma se sia o meno in corso un Trattamento dei propri Dati personali, ovvero nella possibilità di richiedere e ricevere una copia dei dati oggetto di trattamento;
  • Art. 16 – Diritto di rettifica: l’Interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei Dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle Finalità, l’Interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei Dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
  • Art. 17 – Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»): l’Interessato ha il diritto di richiedere al Titolare che siano cancellati e non più sottoposti a Trattamento i Dati personali che lo riguardano e in alcuni casi, ove ve ne siano gli estremi, di ottenere la cancellazione senza ingiustificato ritardo quando è esaurita la finalità del Trattamento, è stato revocato il consenso, è stata fatta opposizione al Trattamento o quando il Trattamento dei suoi Dati personali non sia altrimenti conforme al GDPR;
  • Art. 18 – Diritto di limitazione di trattamento: l’Interessato ha il diritto di limitare il Trattamento dei propri Dati personali in caso di inesattezze, di contestazione o come misura alternativa alla cancellazione;
  • Art. 20 – Diritto alla portabilità dei dati: l’Interessato, ad eccezione dell’ipotesi in cui i dati siano archiviati mediante trattamenti non automatizzati (es. in formato cartaceo), ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati personali che lo riguardano, ove si faccia riferimento a dati forniti direttamente dall’Interessato, con espresso consenso o sulla base di un contratto, e di richiedere che gli stessi siano trasmessi a un altro titolare del trattamento, se tecnicamente fattibile;
  • Art. 21 – Diritto di opposizione: l’Interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al Trattamento dei Dati personali che lo riguardano.

L’Interessato ove voglia esercitare uno dei diritti sopra elencati dovrà rivolgere la sua richiesta direttamente al Titolare ai recapiti sopra indicati, salvo il diritto di proporre reclamo da inviarsi all’Autorità Garante o di presentare ricorso avanti all’Autorità Giudiziaria competente.
Il termine per la risposta all’Interessato da parte del Titolare è, per tutti i diritti (compreso il diritto di accesso) ed anche in caso di diniego, 1 mese, estendibile fino a 3 mesi in casi di particolare complessità.
Trova, comunque, applicazione l’art. 12 GDPR.

11. Minori.

Il Titolare non tratta Dati personali relativi ai minori d’età. L’Utente, accedendo al Sito web ed usufruendo dei servizi, dichiara di avere compiuto la maggiore età.

12. Revoca del consenso.

Nei casi in cui il Trattamento debba avvenire solo a seguito di consenso dell’Interessato e quest’ultimo lo abbia fornito, egli ha il diritto di revocare il consenso prestato in qualsiasi momento mediante invio di richiesta scritta al Titolare ai recapiti sopra indicati.
La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

13. Diritto di opposizione

L’Interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al Trattamento dei Dati personali per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto, mediante semplice richiesta scritta ai recapiti sopra indicati.

14. Cookies

INFORMAZIONI RACCOLTE AUTOMATICAMENTE DAL SITO – COOKIES

Informazioni raccolte automaticamente

Come tutti i siti web anche il nostro Sito fa uso di log files, nei quali vengono conservate informazioni raccolte in maniera automatizzata durante le Tue visite. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito, infatti, acquisiscono automaticamente durante l’utilizzo alcune informazioni, la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Le informazioni raccolte sono le seguenti:

  • indirizzo Internet Protocol (IP) o il nome a dominio del dispositivo da Te utilizzato;
  • tipo di browser e parametri del dispositivo usato per connettersi al Sito;
  • gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste o il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server;
  • nome dell’internet service provider (ISP);
  • data e orario di visita;
  • pagina web di provenienza (referral) e di uscita dell’Utente;
  • eventualmente il numero di click;
  • la dimensione del file ottenuto in risposta;
  • il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.);
  • altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico del Tuo dispositivo.

Tali informazioni sono trattate in forma automatizzata e raccolte esclusivamente in forma aggregata al fine di verificare il corretto funzionamento del Sito.

Cookies

Nel Sito vengono utilizzati cookies.

COSA SONO I COOKIES

I cookies sono files di testo registrati su supporto informatico, che permettono di registrare alcuni parametri e dati comunicati al sistema informatico, attraverso il browser da Te utilizzato. Tali strumenti consentono pertanto un’analisi delle Tue abitudini nell’utilizzo del Sito, per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, memorizzazione delle preferenze, ecc.

I cookies si distinguono in:

  • Cookies tecnici: servono ad effettuare la navigazione o a fornire un servizio da Te richiesto. Senza il ricorso a tali cookies, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure.
  • Cookies di profilazione: sono utilizzati per tracciare la Tua navigazione e creare dei profili sui Tuoi gusti, abitudini, scelte, ecc. In questo modo possono essere trasmessi al tuo devicemessaggi pubblicitari in linea con le Tue preferenze già manifestate nella precedente navigazione online.

Per l’installazione dei Cookies tecnici non è richiesto il Tuo consenso. Per l’installazione dei Cookies di profilazione è richiesto il Tuo consenso: nel caso in cui non desideri che il Tuo device riceva e memorizzi i Cookies di profilazione, puoi modificare le impostazioni di sicurezza del Tuo browser. Di seguito si riportano brevi istruzioni su come effettuare questa operazione nei quattro browser più diffusi:

  • Microsoft Internet Explorer: cliccare l’icona “Strumenti” nell’angolo in alto a destra e selezionare “Opzioni Internet”. Nella finestra pop up selezionare “Privacy”. Qui potrai regolare le impostazioni dei cookies.
  • Google Chrome: cliccare la chiave inglese nell’angolo in alto a destra e selezionare “Impostazioni”. A questo punto selezionare “Mostra impostazioni avanzate” e cambiare le impostazioni della “Privacy”.
  • Mozilla Firefox: dal menu a tendina nell’angolo in alto a sinistra selezionare “Opzioni”. Nella finestra di pop up selezionare “Privacy”. Qui potrai regolare le impostazioni dei cookies.
  • Safari: dal menu di impostazione a tendina nell’angolo in alto a destra selezionare “Preferenze”. Selezionare “Sicurezza” e qui potrai regolare le impostazioni dei cookies.

Si precisa, tuttavia, che disattivando l’utilizzo dei Cookies di profilazione non potrai usufruire appieno di alcune funzioni del Sito.

Privacy visitatori

 

Informativa ai clienti. In materia di protezione dei dati personali.
Ai sensi dell’art. 13 del regolamento u.E. 2016/679.

 

Gentile Visitatore,
in osservanza a quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento U.E. 2016/679 (il “GDPR”) ed in appli-cazione dei principi posti dal GDPR medesimo, Vi comunichiamo che per poter accedere ai locali della nostra azienda è necessario che ogni visitatore (l’“Interessato”) sia identificato e registrato at-traverso l’esibizione di un documento di identità in corso di validità e previa sottoscrizione di un consenso alla registrazione dei dati richiesti (i “Dati personali”). Vi consegniamo, dunque, la presen-te informativa al fine di renderVi consapevoli delle caratteristiche e delle modalità del trattamento (il “Trattamento”), da parte nostra, dei Dati personali.

1. Titolare del Trattamento (il “Titolare”).

Il Titolare del Trattamento è la società Pelletterie Bianchi e Nardi SpA (C.F. e P.IVA 00385830484) , con sede legale in Scandicci (FI), Via delle Fonti n. 2, e-mail info@bianchienardi.it, in persona del Suo rappresentante legale pro-tempore, Sig. Gabriele Bianchi (di seguito il “Titolare”).
Ogni comunicazione inerente il Trattamento, anche ai sensi degli articoli successivi, dovrà essere inviata, da Voi e/o dall’Interessato, tramite raccomandata a/r, PEC o email ai recapiti sopra indi-cati.

2. Finalità del Trattamento (le “Finalità”) e base giuridica.

I Dati personali raccolti, presso l’Interessato (art. 13 GDPR) o meno (art. 14 GDPR), saranno da noi utilizzati esclusivamente al fine di:

  1. tutelare la sicurezza dei locali e delle persone in essi presenti;
  2. controllare e tutelare le informazioni connesse all’esercizio dell’attività svolta all’interno dei nostri locali e garantire la protezione dei dati personali di terzi;
  3. adempiere agli obblighi precontrattuali e contrattuali nei Vostri confronti;
  4. adempiere ed esigere l’adempimento di specifici obblighi derivanti da leggi e regolamenti.

La base giuridica del Trattamento è costituita:

  • dalla necessità da parte nostra di dare esecuzione ad un contratto di cui l’Interessato è parte ovvero a misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso;
  • dalla necessità da parte nostra di adempiere un obbligo legale.

3. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei Dati personali.

La comunicazione da parte Vostra dei Dati personali è facoltativa, ma necessaria, in quanto l’eventuale rifiuto al rilascio, così come l’errata comunicazione dei dati medesimi e/o la mancata esibizione del Vostro documento di identità, comporta l’impossibilità per l’Interessato di accedere ai nostri locali.
Per le stesse ragioni, oltre che al fine di una corretta gestione del rapporto in essere, Vi chiediamo, altresì, di comunicarci eventuali variazioni dei Dati personali già raccolti, non appena le stesse si siano verificate.

4. Comunicazione dei Dati personali.

I Dati personali sono trattati al nostro interno da soggetti autorizzati al Trattamento (gli “Autorizzati”) sotto la responsabilità del Titolare per le Finalità sopra riportate.
I Dati personali potranno essere comunicati a soggetti a noi esterni, incaricati del compimento di funzioni strumentali e/o accessorie allo svolgimento della nostra attività aziendale, i quali tratteran-no detti dati per nostro conto. Tali soggetti saranno da noi nominati Responsabili esterni del Tratta-mento (i “Responsabili Esterni”), conformemente a quanto disposto dall’art. 28 GDPR. Presso la se-de legale del Titolare è disponibile un elenco aggiornato dei Responsabili Esterni, che sarà fornito all’Interessato previa richiesta scritta ai suddetti recapiti.
Al di fuori dei casi che precedono, i Dati personali potranno, altresì, essere comunicati ad ulteriori destinatari e/o categorie di destinatari (i “Destinatari” e le “Categorie di Destinatari”), solo per l’espletamento delle attività inerenti al rapporto precontrattuale e/o contrattuale tra noi instaurato e/o per adempiere ad obblighi di legge e/o ad ordini delle Autorità, e comunque sempre nel ri-spetto delle garanzie previste dal GDPR e dalle linee guida dell’Autorità Garante italiana, nonché dalla Commissione istituita in ottemperanza al predetto GDPR.
Fatto salvo quanto precede, i Dati personali non saranno in alcun caso oggetto di diffusione e/o comunicazione a terzi, salvo consenso specifico dell’Interessato e comunque sempre solo ove ne-cessario per l’espletamento delle Finalità.

5. Trattamento di “categorie particolari di dati personali” e di “dati personali relativi a condanne penali e reati”.

Qualora, nell’ambito del Trattamento, il Titolare venga a conoscenza di Dati personali appartenen-ti:
(i) a “categorie particolari” ai sensi dell’art. 9 GDPR (ovvero quelli “che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, non-ché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”), detti dati sa-ranno trattati, sempre esclusivamente per le Finalità indicate, solo previo consenso dell’Interessato o, comunque, in quanto il Trattamento risulti necessario per assolvere gli obblighi ed esercitare i di-ritti specifici del Titolare o dell’Interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale, nella misura in cui sia autorizzato dal diritto dell’Unione Europea o degli Stati membri o da un contratto collettivo ai sensi del diritto degli Stati membri, in presenza di garanzie appropriate per i diritti fondamentali e gli interessi dell’Interessato;
(ii) a “condanne penali e reati o a connesse misure di sicurezza” ai sensi dell’art. 10 GDPR, il Tratta-mento avverrà soltanto sotto il controllo dell’Autorità pubblica o se il Trattamento sia autorizzato dal diritto dell’Unione Europea o degli Stati membri che preveda garanzie appropriate per i diritti e le libertà degli Interessati. Un eventuale registro completo delle condanne penali deve essere tenuto soltanto sotto il controllo dell’Autorità pubblica.

6. Modalità del Trattamento.

Il Trattamento avviene con l’ausilio di strumenti elettronici e/o cartacei e, comunque, adottando procedure e misure organizzative e informatiche idonee a tutelarne la sicurezza, la riservatezza, la pertinenza e la non eccedenza.

7. Ambito territoriale.

I Dati personali saranno trattati all’interno del territorio dell’Unione Europea.
Qualora, per questioni di natura tecnica e/o operativa, si renda necessario avvalersi di soggetti ubicati al di fuori di detto territorio, essi saranno nominati Responsabili Esterni ed il trasferimento dei Dati personali ai medesimi, limitatamente allo svolgimento di specifiche attività di Trattamento, sa-rà regolato in conformità con quanto previsto dal GDPR, adottando tutte le cautele necessarie al fine di garantire la totale protezione dei Dati personali e basando tale trasferimento sulla valutazio-ne di opportune garanzie (tra le quali, a titolo esemplificativo, decisioni di adeguatezza dei Paesi terzi destinatari espresse dalla Commissione Europea, garanzie adeguate espresse dal soggetto terzo destinatario ai sensi dell’articolo 46 GDPR, etc.).
In ogni caso, l’Interessato potrà richiedere maggiori dettagli al Titolare qualora i Dati personali siano stati trattati al di fuori dell’Unione Europea, richiedendo evidenza delle specifiche garanzie adotta-te.

8. Periodo di conservazione.

I Dati personali verranno conservati dal Titolare per il periodo strettamente necessario al persegui-mento delle Finalità e comunque entro il termine massimo di 1 anno, fatta salva l’ipotesi in cui siano necessari all’instaurazione di rapporti precontrattuali e/o contrattuali, nel qual caso detti Dati per-sonali saranno conservati fino alla cessazione dei rapporti medesimi ovvero per l’ulteriore periodo di conservazione che potrà essere imposto da norme di legge.
Per quanto concerne i CV spontaneamente trasmessi, essi saranno conservati per un periodo non superiore a 3 anni dall’invio e/o dalla consegna, ovvero il diverso periodo massimo indicato dall’Autorità Ga-rante per la protezione dei dati personali.
Al fine di gestire eventuali contestazioni o contenziosi, e comunque per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria, i Dati personali potranno essere conservati per un ulteriore periodo, pari a quello di prescrizione del diritto medesimo.

9. Modalità di rilascio dell’informativa.

Il Titolare precisa di procedere al rilascio dell’informativa all’interessato, mediante affissione della medesima nei propri locali.
Si fa, comunque, presente che la stessa è consultabile sul nostro sito web aziendale o che sarà in-viata previa semplice richiesta scritta ai recapiti sopra indicati.

10. Diritti dell’Interessato e modalità di esercizio.

L’Interessato, in ogni momento, potrà esercitare i diritti riconosciutigli dal GDPR (i “Diritti dell’Interessato”), ed in particolare:

  • Art. 15 – Diritto di accesso dell’interessato: l’Interessato ha il diritto di accedere ai propri dati e ai relativi Trattamenti. Tale diritto si sostanza nella possibilità di ottenere la conferma se sia o meno in corso un Trattamento dei propri Dati personali, ovvero nella possibilità di richiedere e ricevere una copia dei dati oggetto di trattamento;
  • Art. 16 – Diritto di rettifica: l’Interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei Dati per-sonali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle Finalità, l’Inte-ressato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei Dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
  • Art. 17 – Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»): l’Interessato ha il diritto di richiedere al Tito-lare che siano cancellati e non più sottoposti a Trattamento i Dati personali che lo riguardano e in alcuni casi, ove ve ne siano gli estremi, di ottenere la cancellazione senza ingiustificato ri-tardo quando è esaurita la finalità del Trattamento, è stato revocato il consenso, è stata fatta opposizione al Trattamento o quando il Trattamento dei suoi Dati personali non sia altrimenti conforme al GDPR;
  • Art. 18 – Diritto di limitazione di trattamento: l’Interessato ha il diritto di limitare il Trattamento dei propri Dati personali in caso di inesattezze, di contestazione o come misura alternativa alla cancellazione;
  • Art. 20 – Diritto alla portabilità dei dati: l’Interessato, ad eccezione dell’ipotesi in cui i dati siano archiviati mediante trattamenti non automatizzati (es. in formato cartaceo), ha il diritto di rice-vere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati per-sonali che lo riguardano, ove si faccia riferimento a dati forniti direttamente dall’Interessato, con espresso consenso o sulla base di un contratto, e di richiedere che gli stessi siano trasmessi a un altro titolare del trattamento, se tecnicamente fattibile;
  • Art. 21 – Diritto di opposizione: l’Interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per moti-vi connessi alla sua situazione particolare, al Trattamento dei Dati personali che lo riguardano.

L’Interessato ove voglia esercitare uno dei diritti sopra elencati dovrà rivolgere la sua richiesta diret-tamente al Titolare ai recapiti sopra indicati, salvo il diritto di proporre reclamo da inviarsi all’Autorità Garante o di presentare ricorso avanti all’Autorità Giudiziaria competente.
Il termine per la risposta all’Interessato da parte del Titolare è, per tutti i diritti (compreso il diritto di accesso) ed anche in caso di diniego, 1 mese, estendibile fino a 3 mesi in casi di particolare com-plessità.
Trova, comunque, applicazione l’art. 12 GDPR.

11. Revoca del consenso.

Nei casi in cui il Trattamento debba avvenire solo a seguito di consenso dell’Interessato e quest’ultimo lo abbia fornito, egli ha il diritto di revocare il consenso prestato in qualsiasi momento mediante invio di richiesta scritta al Titolare ai recapiti sopra indicati.
La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

In vigore dal 25/05/2018

Privacy fornitori

 

Informativa ai clienti. In materia di protezione dei dati personali.
Ai sensi dell’art. 13 del regolamento u.E. 2016/679.

 

Gentili Fornitori,
in osservanza a quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento U.E. 2016/679 (il “GDPR”) ed in appli-cazione dei principi posti dal GDPR medesimo, Vi trasmettiamo la presente informativa al fine di renderVi consapevoli delle caratteristiche e delle modalità del trattamento (il “Trattamento”), da parte nostra, di qualsiasi informazione da Voi fornitaci nell’ambito dei rapporti tra noi instaurati e/o instaurandi e riguardanti una persona fisica (l’“Interessato”) identificata o identificabile (i “Dati per-sonali”), ivi espressamente inclusi i Vostri dipendenti e collaboratori. A norma dell’art. 4.1. GDPR, “si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamen-te, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale”.

1. Titolare del Trattamento (il “Titolare”).

Il Titolare del Trattamento è la società Pelletterie Bianchi e Nardi SpA (C.F. e P.IVA 00385830484) , con sede legale in Scandicci (FI), Via delle Fonti n. 2, e-mail info@bianchienardi.it, in persona del Suo rappresentante legale pro-tempore, Sig. Gabriele Bianchi (di seguito il “Titolare”).
Ogni comunicazione inerente il Trattamento, anche ai sensi degli articoli successivi, dovrà essere inviata, da Voi e/o dall’Interessato, tramite raccomandata a/r, PEC o email ai recapiti sopra indi-cati.

2. Finalità del Trattamento (le “Finalità”) e base giuridica.

I Dati personali raccolti, presso l’Interessato (art. 13 GDPR) o meno (art. 14 GDPR), saranno da noi utilizzati esclusivamente al fine di:

  1. adempiere agli obblighi contrattuali nei Vostri confronti;
  2. adempiere ed esigere l’adempimento di specifici obblighi derivanti da leggi e regolamenti;

La base giuridica del Trattamento è costituita:

  • dalla necessità da parte nostra di dare esecuzione ad un contratto di cui l’Interessato è parte ovvero a misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso;
  • dalla necessità da parte nostra di adempiere un obbligo legale;
  • interesse legittimo del Titolare (art. 6 lett. f) GDPR);

3. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei Dati personali.

La comunicazione da parte Vostra dei Dati personali è facoltativa, ma necessaria, in quanto l’eventuale rifiuto al rilascio, così come l’errata comunicazione dei dati medesimi, comporta l’impossibilità per il Titolare di instaurare il rapporto o di dare attuazione alle varie Finalità per cui i Dati personali sono raccolti.
Per le stesse ragioni, oltre che al fine di una corretta gestione del rapporto in essere, Vi chiediamo, altresì, di comunicarci eventuali variazioni dei Dati personali già raccolti, non appena le stesse si siano verificate.

4. Comunicazione dei Dati personali.

I Dati personali sono trattati al nostro interno da soggetti autorizzati al Trattamento (gli “Autorizzati”) sotto la responsabilità del Titolare per le Finalità sopra riportate.
I Dati personali potranno essere comunicati a soggetti a noi esterni, incaricati del compimento di funzioni strumentali e/o accessorie allo svolgimento della nostra attività aziendale, i quali tratteran-no detti dati per nostro conto. Tali soggetti saranno da noi nominati Responsabili esterni del Tratta-mento (i “Responsabili Esterni”), conformemente a quanto disposto dall’art. 28 GDPR. Presso la se-de legale del Titolare è disponibile un elenco aggiornato dei Responsabili Esterni, che sarà fornito all’Interessato previa richiesta scritta ai suddetti recapiti.
Al di fuori dei casi che precedono, i Dati personali potranno, altresì, essere comunicati ad ulteriori destinatari e/o categorie di destinatari (i “Destinatari” e le “Categorie di Destinatari”), solo per l’espletamento delle attività inerenti al rapporto precontrattuale e/o contrattuale tra noi instaurato e/o per adempiere ad obblighi di legge e/o ad ordini delle Autorità, e comunque sempre nel ri-spetto delle garanzie previste dal GDPR e dalle linee guida dell’Autorità Garante italiana, nonché dalla Commissione istituita in ottemperanza al predetto GDPR.
Fatto salvo quanto precede, i Dati personali non saranno in alcun caso oggetto di diffusione e/o comunicazione a terzi, salvo consenso specifico dell’Interessato e comunque sempre solo ove ne-cessario per l’espletamento delle Finalità.

5. Trattamento di “categorie particolari di dati personali” e di “dati personali relativi a condanne penali e reati”.

Qualora, nell’ambito del Trattamento, il Titolare venga a conoscenza di Dati personali appartenen-ti:
(i) a “categorie particolari” ai sensi dell’art. 9 GDPR (ovvero quelli “che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, non-ché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”), detti dati sa-ranno trattati, sempre esclusivamente per le Finalità indicate, solo previo consenso dell’Interessato o, comunque, in quanto il Trattamento risulti necessario per assolvere gli obblighi ed esercitare i di-ritti specifici del Titolare o dell’Interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale, nella misura in cui sia autorizzato dal diritto dell’Unione Europea o degli Stati membri o da un contratto collettivo ai sensi del diritto degli Stati membri, in presenza di garanzie appropriate per i diritti fondamentali e gli interessi dell’Interessato;
(ii) a “condanne penali e reati o a connesse misure di sicurezza” ai sensi dell’art. 10 GDPR, il Tratta-mento avverrà soltanto sotto il controllo dell’Autorità pubblica o se il Trattamento sia autorizzato dal diritto dell’Unione Europea o degli Stati membri che preveda garanzie appropriate per i diritti e le libertà degli Interessati. Un eventuale registro completo delle condanne penali deve essere tenuto soltanto sotto il controllo dell’Autorità pubblica.

6. Modalità del Trattamento.

Il Trattamento avviene con l’ausilio di strumenti elettronici e/o cartacei e, comunque, adottando procedure e misure organizzative e informatiche idonee a tutelarne la sicurezza, la riservatezza, la pertinenza e la non eccedenza.

7. Ambito territoriale.

I Dati personali saranno trattati all’interno del territorio dell’Unione Europea.
Qualora, per questioni di natura tecnica e/o operativa, si renda necessario avvalersi di soggetti ubicati al di fuori di detto territorio, essi saranno nominati Responsabili Esterni ed il trasferimento dei Dati personali ai medesimi, limitatamente allo svolgimento di specifiche attività di Trattamento, sa-rà regolato in conformità con quanto previsto dal GDPR, adottando tutte le cautele necessarie al fine di garantire la totale protezione dei Dati personali e basando tale trasferimento sulla valutazio-ne di opportune garanzie (tra le quali, a titolo esemplificativo, decisioni di adeguatezza dei Paesi terzi destinatari espresse dalla Commissione Europea, garanzie adeguate espresse dal soggetto terzo destinatario ai sensi dell’articolo 46 GDPR, etc.).
In ogni caso, l’Interessato potrà richiedere maggiori dettagli al Titolare qualora i Dati personali siano stati trattati al di fuori dell’Unione Europea, richiedendo evidenza delle specifiche garanzie adotta-te.

8. Periodo di conservazione.

I Dati personali verranno conservati dal Titolare per il periodo strettamente necessario al persegui-mento delle Finalità, ed in particolare fino alla cessazione dei rapporti contrattuali tra noi in essere, fatto salvo l’ulteriore periodo di conservazione che potrà essere imposto da norme di legge.
I Dati personali verranno conservati per un periodo ulteriore nel caso emergano necessità di gestire eventuali contestazioni o contenziosi, e comunque per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

9. Modalità di rilascio dell’informativa.

In ottemperanza al principio di proporzionalità, in considerazione dell’evidente difficoltà, nonché eccessiva onerosità per il Titolare di procedere al rilascio diretto dell’informativa a ciascun Interes-sato che collabori o presti la propria attività in Vostro favore, ivi inclusi i Vostri dipendenti e collabo-ratori, Vi invitiamo a trasmettere a detti Interessati la presente informativa e, comunque, a comuni-care loro che la stessa è consultabile sul nostro sito web aziendale o che sarà inviata previa sem-plice richiesta scritta ai recapiti sopra indicati.

10. Diritti dell’Interessato e modalità di esercizio.

L’Interessato, in ogni momento, potrà esercitare i diritti riconosciutigli dal GDPR (i “Diritti dell’Interessato”), ed in particolare:

  • Art. 15 – Diritto di accesso dell’interessato: l’Interessato ha il diritto di accedere ai propri dati e ai relativi Trattamenti. Tale diritto si sostanza nella possibilità di ottenere la conferma se sia o meno in corso un Trattamento dei propri Dati personali, ovvero nella possibilità di richiedere e ricevere una copia dei dati oggetto di trattamento;
  • Art. 16 – Diritto di rettifica: l’Interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei Dati per-sonali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle Finalità, l’Inte-ressato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei Dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
  • Art. 17 – Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»): l’Interessato ha il diritto di richiedere al Tito-lare che siano cancellati e non più sottoposti a Trattamento i Dati personali che lo riguardano e in alcuni casi, ove ve ne siano gli estremi, di ottenere la cancellazione senza ingiustificato ritardo quando è esaurita la finalità del Trattamento, è stato revocato il consenso, è stata fatta opposizione al Trattamento o quando il Trattamento dei suoi Dati personali non sia altrimenti conforme al GDPR;
  • Art. 18 – Diritto di limitazione di trattamento: l’Interessato ha il diritto di limitare il Trattamento dei propri Dati personali in caso di inesattezze, di contestazione o come misura alternativa alla cancellazione;
  • Art. 20 – Diritto alla portabilità dei dati: l’Interessato, ad eccezione dell’ipotesi in cui i dati siano archiviati mediante trattamenti non automatizzati (es. in formato cartaceo), ha il diritto di rice-vere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati per-sonali che lo riguardano, ove si faccia riferimento a dati forniti direttamente dall’Interessato, con espresso consenso o sulla base di un contratto, e di richiedere che gli stessi siano trasmessi a un altro titolare del trattamento, se tecnicamente fattibile;
  • Art. 21 – Diritto di opposizione: l’Interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per moti-vi connessi alla sua situazione particolare, al Trattamento dei Dati personali che lo riguardano.

L’Interessato ove voglia esercitare uno dei diritti sopra elencati dovrà rivolgere la sua richiesta diret-tamente al Titolare ai recapiti sopra indicati, salvo il diritto di proporre reclamo da inviarsi all’Autorità Garante o di presentare ricorso avanti all’Autorità Giudiziaria competente.

Il termine per la risposta all’Interessato da parte del Titolare è, per tutti i diritti (compreso il diritto di accesso) ed anche in caso di diniego, 1 mese, estendibile fino a 3 mesi in casi di particolare com-plessità.
Trova, comunque, applicazione l’art. 12 GDPR.

11. Revoca del consenso.

Nei casi in cui il Trattamento debba avvenire solo a seguito di consenso dell’Interessato e quest’ultimo lo abbia fornito, egli ha il diritto di revocare il consenso prestato in qualsiasi momento mediante invio di richiesta scritta al Titolare ai recapiti sopra indicati.
La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

In vigore dal 25/05/2018

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. By using the site, you accept the use of cookies on our part. maggiori informazioni / find out more

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi