Condizioni di vendita

1. Premesse

1.1 L’offerta e la vendita di prodotti sul nostro sito web (“www.bianchienardi1946.it”) sono regolate da queste Condizioni Generali di Vendita.
1.2 Il Venditore offre in vendita, su bianchienardi1946.it, i prodotti a marchio Bianchi e Nardi 1946 e svolge la propria attività di commercio elettronico esclusivamente nei confronti dei clienti qualificabili come Consumatori. Con il termine “Consumatore” s’intende qualsiasi persona fisica che concluda un negozio giuridico per scopi estranei alla sua attività commerciale, imprenditoriale o professionale.  Sono espressamente vietate la rivendita, il noleggio o la cessione per qualsivoglia finalità commerciale o professionale di prodotti acquistati dal Sito.
1.3 Le presenti Condizioni generali sono pubblicate sul Sito al fine di consentirne la conoscenza nonché la memorizzazione e la riproduzione da parte del Cliente. Resta inteso che l’effettuazione dell’ordine di acquisto attraverso il sito internet bianchienardi1946.it implica totale e assoluta conoscenza delle presenti Condizioni generali di vendita, di cui formano parte integrante e sostanziale le presenti premesse, e la loro integrale accettazione.

2.    Ordine dei prodotti

2.1 Gli ordini posso essere effettuati solo da persone maggiori di età e che non si trovino in condizioni d’incapacità legale.
2.2 Per concludere il contratto di acquisto di uno o più prodotti su bianchienardi1946.it, il Cliente dovrà compilare il modulo d’ordine in formato elettronico e trasmetterlo al Venditore, per via telematica, seguendo le relative istruzioni. Nel modulo d’ordine, visualizzato immediatamente prima della conclusione del contratto d’acquisto, il Venditore fornirà informazioni di sintesi circa le caratteristiche essenziali di ciascun prodotto ordinato, il prezzo ed i costi di spedizione. Il contratto è concluso quando il Venditore accetta, per via telematica, il modulo d’ordine, previa verifica della correttezza dei dati relativi all’ordine stesso.
2.3 Al momento di procedere alla trasmissione del modulo d’ordine il Cliente sarà avvertito che tale inoltro implica l’obbligo di corrispondere il prezzo indicato. Prima di procedere alla trasmissione del modulo d’ordine, sarà anche richiesto di individuare e di correggere eventuali errori di inserimento dei dati.
2.4 La consegna dei prodotti è effettuata all’indirizzo indicato dal Cliente solo dopo la regolare registrazione del pagamento dell’ordine relativo. Il Venditore esegue l’ordine dei prodotti entro e non oltre 30 giorni dalla data di conclusione del contratto, previo ricevimento del prezzo di acquisto, salvo che il Venditore non comunichi, entro lo stesso termine, la mancata accettazione dell’ordine ai sensi dell’articolo 4.4.
2.5 Con la trasmissione telematica del modulo d’ordine, il Cliente accetta incondizionatamente e si impegna ad osservare, nei rapporti con il Venditore, queste Condizioni Generali di Vendita.

3. Vendita di prodotti da produrre

3.1 Su bianchienardi1946.it è possibile ordinare anche articoli che, al momento della conclusione dell’ordine, non sono ancora disponibili (i “Prodotti in Pre-Ordine”). È possibile inserire nello stesso ordine Prodotti in Pre-Ordine e prodotti disponibili.
3.2 Il Venditore metterà in produzione i Prodotti in Pre-Ordine solo dopo aver ricevuto il pagamento del relativo prezzo da parte del cliente.
3.3 In deroga a quanto previsto nel paragrafo 7 delle presenti Condizioni Generali di Vendita, la consegna dei Prodotti in Pre-Ordine potrà avvenire tra le 12 e 16 settimane dal giorno dell’avvenuta conclusione del relativo ordine. I tempi di consegna sono in ogni caso indicativi. Il Venditore trasmetterà comunque per posta elettronica una conferma dell’avvenuta spedizione dei prodotti appena gli stessi saranno disponibili. Se, con uno stesso ordine, vengono acquistati più Prodotti in Pre-Ordine che prevedono date di consegna diverse, questi saranno spediti tutti in un’unica soluzione alla data stimata di spedizione più lontana.
3.4 Qualora, al momento di spedizione dei Prodotti in Pre-Ordine, il prezzo dei medesimi risulti superiore rispetto al prezzo fissato al momento di conclusione dell’ordine, non sarà richiesto dal Venditore il pagamento di alcuna differenza. Allo stesso modo qualora, al momento di spedizione dei Prodotti in Pre-Ordine, il prezzo dei medesimi risulti inferiore rispetto al prezzo fissato al momento di conclusione dell’ordine, non sarà riconosciuta dal Venditore alcuna differenza.
3.5 Qualora il Cliente abbia acquistato con lo stesso ordine sia prodotti disponibili che Prodotti in Pre-Ordine (c.d. ordini misti), il Venditore provvederà a spedire i prodotti disponibili secondo i tempi standard previsti al paragrafo 7 delle presenti Condizioni Generali di Vendita mentre i Prodotti in Pre-Ordine saranno spediti una volta disponibili in conformità a quanto previsto nel precedente paragrafo 3.3.

4. Conclusione dell’ordine

4.1 La procedura di acquisto si conclude nel momento in cui il Cliente confermi l’ordine. Alla conferma, l’ordine è inviato direttamente a BIANCHI E NARDI.
4.2 Il Cliente può correggere l’ordine prima della conclusione dello stesso o rinunciare a effettuare l’ordine, abbandonando il sito senza aver concluso alcun ordine.
4.3 L’ordine emesso dal Cliente è ritenuto vincolante per BIANCHI E NARDI solo quando l’intera procedura di acquisto sia stata completata regolarmente e correttamente, senza alcuna evidenziazione di errore da parte del Sito. Il contratto stipulato tra il Venditore e il Cliente deve intendersi dunque concluso nel momento in cui il Cliente riceva conferma da parte del Venditore all’indirizzo e-mail indicato che l’ordine di acquisto, inviato nel rispetto della procedura di acquisto, sia andato a buon fine. Insieme a tale conferma il Cliente riceve un riepilogo completo dell’acquisto effettuato.
4.4 Prima che il Venditore invii la comunicazione dell’avvenuta conclusione del contratto, egli si riserva il diritto di valutare l’accettazione degli ordini ricevuti e di non accettare gli ordini d’acquisto che risultino incompleti o non corretti ovvero in caso di indisponibilità dei prodotti. In questi casi, Bianchi e Nardi provvede a informare il Cliente che il contratto non è concluso e che la stessa non ha dato seguito all’ordine d’acquisto, specificandone i motivi. Tale comunicazione è effettuata entro 30 giorni decorrenti dal giorno successivo a quello in cui il Cliente ha trasmesso l’ordine al Venditore, il quale provvede al rimborso delle somme eventualmente già corrisposte dal Cliente in relazione allo stesso.
4.5 Il Cliente riceve all’indirizzo e-mail indicato, dopo la conclusione del contratto, la conferma scritta  relativa all’ordine effettuato, con le informazioni relative al numero e alla data di acquisto, al prodotto ordinato, al suo prezzo e all’importo pagato.
4.6 Solo per gli ordini di Prodotti in pronta consegna, il Cliente può effettuare la cancellazione dell’ordine contattando telefonicamente il Servizio Clienti BIANCHI E NARDI solo fino a quando i prodotti oggetto dell’ordine non siano pronti per la spedizione.

5.    Condizioni di Pagamento

5.1 Il pagamento da parte del Cliente può essere eseguito mediante uno dei metodi di pagamento indicati nel modulo d’ordine.
5.2 Nel caso di pagamento mediante carta di credito, il prezzo per l’acquisto dei prodotti, come indicato nel modulo d’ordine, verranno addebitati sulla carta di credito del Cliente al momento della preparazione dell’ordine per la spedizione.
5.3 Ai fini del pagamento, il Cliente conferma attraverso il sito internet bianchienardi1946.it di essere titolare della carta di credito indicata e che il nominativo indicato su detta carta è il suo; quindi comunica il numero, la data di scadenza e il codice di sicurezza indicati sulla sua carta di credito. La transazione di pagamento avviene su una pagina protetta, che si avvale dei certificati SSL (Secure Socket Layer), sistema che garantisce la massima sicurezza per le transazioni online. I dati delle carte di credito sono protetti dall’accesso non autorizzato mediante il trasferimento crittografato di dati SSL, non accessibili a terzi.
5.4 Nel caso in cui, per qualsivoglia motivo, l’addebito degli importi dovuti dal Cliente non avvenga, il processo di vendita viene automaticamente annullato e la vendita automaticamente cancellata.
5.5 Fermo restando quanto previsto all’art. 4 che precede, il pagamento dei prodotti acquistati sul sito bianchienardi1946.it può essere effettuato mediante la soluzione di pagamento PayPal. Qualora il Cliente scelga come mezzo di pagamento PayPal, egli sarà reindirizzato sul sito www.paypal.it dove eseguirà il pagamento dei prodotti in base alla procedura prevista e disciplinata da PayPal e ai termini e alle condizioni di contratto convenute dall’utente con PayPal. I dati inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con PELLETTERIE BIANCHI E NARDI. Quest’ultima non è quindi in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati della carta di credito collegata al conto PayPal del Cliente ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con tale conto.
5.6 Nel caso di pagamento mediante PayPal, l’Importo totale dovuto sarà addebitato da PayPal al Cliente contestualmente alla conclusione del contratto on line. In caso di risoluzione del contratto di acquisto e in ogni altro caso di rimborso, a qualsiasi titolo, l’importo del rimborso sarà accreditato sul conto PayPal del Cliente. I tempi di riaccredito sullo strumento di pagamento collegato a tale conto dipendono esclusivamente da PayPal e dal sistema bancario. Una volta disposto l’ordine di accredito a favore di tale conto, il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali ritardi od omissioni nell’accredito al Cliente dell’importo di rimborso, per contestare i quali il Cliente dovrà rivolgersi direttamente a PayPal.

6. Garanzie ed indicazione dei prezzi dei prodotti

6.1 Su bianchienardi1946.it sono offerti in vendita esclusivamente prodotti contraddistinti dal marchio Bianchi e Nardi 1946 ed acquistati direttamente dal Venditore presso la casa di moda.
6.2 Il Venditore non vende prodotti usati, irregolari o di qualità inferiore ai corrispondenti standard offerti sul mercato.
6.3 Le caratteristiche essenziali dei prodotti sono presentate su bianchienardi1946.it all’interno di ciascuna scheda prodotto. Le immagini ed i colori dei prodotti offerti in vendita su bianchienardi1946.it potrebbero tuttavia non essere corrispondenti a quelli reali per effetto del browser Internet e del monitor utilizzato.

6.4 I prezzi dei prodotti si intendono comprensivi di tutte le tasse e le imposte, nonché delle spese di spedizione ordinaria, salvo che non sia diversamente indicato sul sito bianchienardi1946.it o sulla schermata relativa all’ordine. I prezzi presenti sul sito web Bianchi e Nardi 1946 sono visualizzati in EURO e sono comprensivi di Iva.
6.5 Le richieste di acquisto provenienti da Paesi non compresi fra quelli visualizzati nella splash page non potranno essere accettate dal Venditore.

7.    Consegna

7.1 In ogni caso, per qualsiasi informazione riguardante la consegna, il Cliente può telefonare o inviare una e-mail al Servizio Clienti.
7.2 Fatte salve le deroghe di cui ai commi che seguono, la consegna dei prodotti viene effettuata esclusivamente presso l’indirizzo indicato dal Cliente all’interno dei seguenti territori: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Regno Unito.
7.3 Non è possibile indicare un indirizzo di spedizione (o comunque richiedere la spedizione) all’esterno del Territorio.
7.4 Il Cliente ha in ogni caso la facoltà di chiedere che la consegna dei prodotti di cui all’ordine sia effettuata presso una persona fisica a sua scelta, la cui residenza o domicilio si trovi all’interno del Territorio. Resta inteso che nessuna consegna può essere effettuata presso caselle postali né indirizzi degli spedizionieri o fermoposta.
7.5 La consegna dei prodotti è effettuata all’indirizzo indicato dal Cliente solo dopo la regolare registrazione del pagamento dell’ordine relativo. Il Venditore esegue l’ordine dei prodotti entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla data di conclusione del contratto, previo ricevimento del prezzo di acquisto, salvo che il Venditore non comunichi, entro lo stesso termine, la mancata accettazione dell’ordine ai sensi del precedente articolo 4.4.

Per i prodotti la cui spedizione necessita di apposita documentazione doganale (Cites), la consegna degli stessi avverrà entro 45 giorni dall’accettazione del relativo ordine.
7.6 Relativamente alle consegne richieste in paesi non appartenenti all’Unione Europea, eventuali spese doganali di importazione saranno a carico del destinatario. Dazi doganali ed eventuali tasse variano in base al Paese di destinazione e vengono applicate all’arrivo della merce nel Paese medesimo: si invita pertanto il Cliente a contattare preventivamente le autorità doganali del proprio paese per verificare i costi e gli eventuali limiti di importazione.
7.7 Le spese relative alle modalità di consegna di cui all’articolo 7 sono incluse nel prezzo di vendita.
Tutte le spese di spedizione, comprese le spese aggiuntive, laddove addebitabili al Cliente sono specificamente indicate nel modulo d’ordine al momento dell’acquisto sul sito. Solo le spese aggiuntive non sono rimborsabili neppure in caso di recesso del Cliente o di sostituzione del prodotto.
7.8 Il Cliente può contattare il Servizio Clienti per concordare eventualmente una diversa data di consegna.

8.    Garanzia

8.1 La responsabilità del Venditore per qualsivoglia materiale difettoso sarà regolata ai sensi delle disposizioni legali applicabili.
8.2 Il Cliente non ha il diritto di sollevare alcun reclamo per prodotti difettosi qualora siano conseguenza di un’alterazione del Cliente stesso o qualora egli abbia cambiato il bene tramite un soggetto terzo, a meno che il Cliente non provi che il difetto esisteva già al momento della consegna.
8.3 In caso di annullamento dell’ordine, non viene effettuato alcun addebito sulla carta di credito del Cliente. Nell’eventualità in cui l’addebito su carta di credito sia stato già effettuato, il Cliente è rimborsato tempestivamente. Parimenti, nel caso di pagamento tramite PayPal, ove l’importo viene addebitato al momento dell’ordine, nel caso di annullamento di quest’ultimo, il Cliente è rimborsato tempestivamente.

9.    Resi e Rimborsi – Recesso

9.1 L’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente deve essere effettuato come di seguito descritto.
Il diritto di recesso deve essere esercitato da parte del Cliente entro 14 (quattordici) giorni dalla data di consegna dei prodotti al Cliente o a un terzo.
9.2 Al fine di esercitare il diritto di recesso, il Cliente dovrà contattare il Servizio Clienti ovvero seguire la procedura on line e ottenere il codice di reso. Una volta ricevuto il codice di reso, il Cliente prenoterà il ritiro contattando UPS e dovrà apporre l’etichetta prestampata per il reso sul pacco.
Perché il reso venga accettato da BIANCHI E NARDI, i prodotti devono essere restituiti nel termine perentorio di 14 giorni dalla data in cui il Cliente ha comunicato a BIANCHI E NARDI di voler recedere dall’acquisto tramite l’invio del modulo di reso attraverso la procedura on line o con l’esplicita comunicazione di recesso effettuata al Servizio Clienti al fine di ottenere il codice di reso, e nel rispetto di tutte le condizioni di seguito riportate:
i.    I prodotti devono essere restituiti completi di tutto l’imballaggio originario (scatole, accessori, cartellini, protezioni, leaflets, etc.);
ii.    I prodotti devono essere accompagnati dalla ricevuta d’acquisto;
iii.    I prodotti restituiti dal Cliente non devono essere stati danneggiati, utilizzati, indossati, lavati, ma possono essere stati manipolati e ispezionati per stabilirne la natura e le caratteristiche.
iv.    Il cartellino identificativo deve essere ancora attaccato ai prodotti;
v.    I prodotti danneggiati oggetto del reso devono essere resi così come ricevuti dal Cliente, senza che lo stesso li sottoponga a modifiche, manipolazioni o tentativi di riparazione.
Il Venditore si riserva altresì il diritto di richiedere il risarcimento di qualsiasi danno possa essere imputato alla condotta colposa o dolosa del Cliente posta in essere in occasione della restituzione dei prodotti. Il Venditore non è responsabile in caso di perdita o furto di prodotti resi, alla stessa non imputabili, nonché in caso di restituzione ad un indirizzo errato, o di ritardi nella consegna di prodotti resi alla stessa non imputabile, restando inteso che il Cliente assume ogni rischio di tale spedizione.
9.3 Resta, inoltre, a carico del Cliente la prova della restituzione dei prodotti.
In caso di recesso, sono rimborsati al Cliente tutti i pagamenti effettuati a favore del Venditore, secondo le modalità di pagamento scelto per l’acquisto, in relazione al prodotto per il quale il recesso è stato esercitato, compresi i costi di consegna.
9.4 Il Venditore effettua il rimborso di tali pagamenti quando riceve il prodotto reso. Il rimborso è effettuato, mediante riaccredito, sul conto corrente del Cliente corrispondente alla carta di credito utilizzata dal Cliente per il pagamento ovvero tramite servizio PayPal. Tale rimborso non comporta alcun costo per il Cliente.

10.    Autenticità dei prodotti e diritti di proprietà intellettuale

10.1 Il Venditore garantisce l’autenticità e l’alta qualità di tutti i prodotti offerti in vendita sul Sito.
Il marchio BIANCHIENARDI1946, così come l’insieme dei marchi figurativi e non figurativi e più in generale tutti gli altri marchi, illustrazioni, immagini e loghi presenti sui prodotti, sui relativi accessori e/o imballaggi, che siano oggetto di registrazione o meno, sono e rimangono di proprietà esclusiva della società PELLETTERIE BIANCHI E NARDI S.r.l., con sede legale in Scandicci (FI) Via delle Fonti n. 2. La riproduzione totale o parziale, la modifica o l’utilizzo di detti marchi, illustrazioni, immagini e loghi, per qualunque motivo e su qualunque supporto, senza il preventivo accordo espresso della società PELLETTERIE BIANCHI E NARDI S.r.l. sono assolutamente vietati. La presente clausola non è applicabile all’utilizzo privato dei prodotti BIANCHIENARDI1946.
10.2 Sono altresì assolutamente vietati la riproduzione totale o parziale, la modifica o l’utilizzo di disegni, modelli o brevetti che risultino di proprietà esclusiva della società PELLETTERIE BIANCHI E NARDI S.r.l.

11.    Forza Maggiore

11.1 L’esecuzione delle prestazioni da parte della società PELLETTERIE BIANCHI E NARDI S.r.l. può essere sospesa in caso di sopravvenienza di un caso fortuito o di forza maggiore che ne impedisca o ne ritardi l’esecuzione.
11.2 Il Venditore informa il Cliente del verificarsi del caso fortuito o di forza maggiore nel termine di 7 giorni dal verificarsi dello stesso. Nel caso in cui la sospensione della prestazione si prolunghi per un termine superiore a 15 giorni, il Cliente ha la possibilità di annullare l’ordine effettuato ed è rimborsato degli importi già pagati.

12.    Privacy

Il Cliente può sempre ottenere informazioni su come BIANCHI E NARDI tratta i suoi dati personali accedendo all’Informativa Privacy presente sul sito.

13.    Foro Competente e Legge Applicabile

13.1 Il foro applicabile ai contratti di vendita conclusi attraverso il sito web bianchienardi1946.it è quello del luogo di residenza o di domicilio del Cliente. Per la risoluzione delle controversie è possibile ricorrere alle procedure di mediazione previste dal decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28. È altresì fatta salva la possibilità di promuovere la risoluzione stragiudiziale delle controversie, anche avvalendosi del servizio di conciliazione RisolviOnline fornito dalla Camera Arbitrale della Camera di Commercio di Milano.
13.2 Gli ordini effettuati in base alle presenti Condizioni di vendita sono regolati dalla Legge italiana, in particolare dal Codice Civile, dal D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 e dal D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70, con esclusione delle norme di conflitto e comunque delle norme di diritto internazionale privato. Si esclude inoltre l’applicabilità della Convenzione di Vienna sulla vendita di beni mobili del 1980. In caso di contrasto tra le versioni delle Condizioni di vendita predisposte in una lingua diversa dall’italiano e accettate dal Cliente, prevalgono il significato e l’interpretazione delle