agatatura

il segreto di una lucentezza unica

Da sempre la lavorazione della pelle rappresenta una delle pietre miliari della maison Bianchi e Nardi. In particolare, uno dei segreti tramandati da ben tre generazioni riguarda la “lucentezza” che viene donata alla pelle di coccodrillo, grazie a un procedimento detto “agatatura”.

PIETRA D’AGATA E MAESTRIA ARTIGIANA

Dopo essere stata appositamente preparata, la pelle viene lavorata a contatto con una pietra d’agata, unica in grado di donare alla pelle una lucentezza unica. Tradizione e maestria artigiana si uniscono per rendere ogni borsa un capolavoro esclusivo.

La nostra azienda è sempre stata famosa per l’agatatura,
una tecnica di lavorazione del coccodrillo unica nel suo genere.
Il risultato è una pelle splendente, capace di conquistare le donne al primo sguardo.

Aldermaro Nardi

le fasi della lavorazione della pelle

1
PLACCATURA

Grazie alla pressione e al calore conferiti da una pressa a caldo, la superficie della pelle recupera struttura e raggiunge la perfezione.

2
AGATATURA

L’azione della pietra d’agata, abilmente controllata da un maestro artigiano, conferisce lucentezza. La pressione, la precisione e il tempo di questa lavorazione devono essere calibrati con cura e sapienza.

3
BOMBATURA

Mentre una fonte di calore agisce dal basso, la mano di un artigiano sfrega la livrea con un apposito panno, affinchè il rigonfiamento della squama del coccorillo raggiunga la giusta forma.